Il Master ComRis

Le informazioni viaggiano oggi a grande velocità e le notizie, incluse quelle scientifiche, sono diffuse in maniera capillare e in tempo reale dai canali di comunicazione. Esiste tuttavia un evidente scollamento tra il mondo della ricerca e quello dei cittadini, colmato dalla figura del comunicatore scientifico, che gioca oggi un ruolo fondamentale per favorire la consapevolezza dell’importanza della scienza per la società e il mondo in cui viviamo. Una comunicazione scientifica efficace può avere un forte impatto sulla società e sulle agende politiche e può contribuire al benessere collettivo e a quello dell’ambiente. Questo è l’obiettivo del master interdipartimentale di secondo livello in “Comunicazione della scienza e della ricerca scientifica” (ComRis), alla sua prima edizione.

Aperte le iscrizioni

Disponibili borse di studio

Tirocinio

Informazioni e Immatricolazione

La presentazione della domanda è scaduta il 15 gennaio 2024. Qui il bando

Da oggi è possibile procedere all’immatricolazione, accedendo alla propria area riservata del portale GOMP e selezionando la voce “Immatricolazioni e test di ingresso – Master II livello”. Dovrà poi essere effettuato l’upload della domanda di immatricolazione e successivamente, nella sezione Tasse dalla pagina principale, procedere al pagamento.

La durata del master è di 1 anno, 60 CFU. Le lezioni si svolgeranno principalmente in presenza il venerdì e il sabato. Gli stage per la durata di 250 ore (per 7 CFU) verranno attribuiti in relazione agli interessi e alle attitudini dei partecipanti. Il dettaglio dei tirocini sarà disponibile alla pagina dedicata

Obiettivi 

Lo scopo del master è di creare professionisti della comunicazione scientifica, partendo da solide basi culturali tese a supportare la capacità di verifica dell’informazione e la valutazione della reale portata della notizia. Il master intende fornire, inoltre, competenze specifiche nell’ambito delle tecniche di comunicazione della scienza sui media digitali, analizzando le specificità dei linguaggi e delle strategie più efficaci di ogni mezzo di comunicazione.   

A chi è rivolto 

Il Master è rivolto a tutti i laureati magistrali che intendono intraprendere una carriera nell’ambito della comunicazione scientifica attraverso i media digitali o ai professionisti che intendano aggiornare competenze già in essere. Il Master è rivolto, inoltre, ai docenti delle scuole secondarie di secondo grado, al fine di sviluppare programmi educativi innovativi in ambito STEM e di sensibilizzare gli studenti all’importanza della comunicazione scientifica e della partecipazione attiva alla “Citizen science”. Infine, il Master è rivolto ai ricercatori, al fine di sensibilizzare all’importanza della disseminazione della scienza e di migliorare le capacità di public engagement proprie e delle proprie sedi di ricerca. Una comunicazione scientifica efficace può avere un forte impatto sulla società e sulle agende politiche e può contribuire al nostro benessere e a quello dell’ambiente. 

Il corpo docente

Il corpo docente del Master è composto da professionisti della comunicazione, del giornalismo, da scienziati e docenti dell’Università Roma Tre e di aziende, musei, osservatori, centri di ricerca, agenzie giornalistiche ed enti di Ricerca che collaborano con il Master.